Tag Archives: mappe mentali

bambine a scuola felici

Utopia, la scuola che vorrei

Si sente sempre parlare di riforma scolastica, ma alla fine, realmente, cosa ci guadagnano gli studenti? Con le “nuove riforme” riescono ad apprendere più facilmente? riescono ad amare la scuola? riescono a non annoiarsi? riusciamo a arrivare tra i primi in cultura?

In realtà non siamo mai andati oltre il 30° posto nel programma dell’OCSE, il “P.I.S.A.” (Influental Programme for International Student Assesment) e nulla fa sperare di riuscire a salire di livello! Se vogliamo dare la colpa ai media, alle distrazioni, di televisioni, radio, Ipod, Ipad, Iphone, ai vizi che diamo ai nostri figli, beh facciamolo pure ma … sono cazzate in confronto a ciò che potrebbe (dovrebbe) essere fatto a scuola!

Prendiamo ad esempio Utopia ( Italo Calvino docet ) un paese al confine con il nostro, li la scuola è molto diversa dalla nostra.

Read more

Mappa mentale preistoria

Mappe mentali, perchè funzionano!

Mappe mentali, perchè sono tanto utili!
Come rendono semplice lo studio e i ripassi?

Negli ultimi anni le mappe mentali sono finalmente salite in auge. Ancora molto poco, è vero, ma la scuola italiana è ferma al dopoguerra per le tecniche di studio e non possiamo pretendere troppo, se non da quei pochi ed intraprendenti professori che si preparano e studiano autonomamente le tecniche di studio per insegnarle ai propri studenti!

Read more

come aiutare i figli a studiare

Studiare con i figli? perchè per loro è difficile studiare e … un trucco imperdibile per farlo in modo divertente

Studiare con i propri figli può essere un’esperienza imperdibile per entrambi, a patto di usare un trucco indispensabile!

Siamo in piena estate, ed anche se il tempo quest’anno non ha ancora preso una direzione definitiva, qualcuno è già al lavoro ( o lo è ancora) sui compiti estivi! La differenza da quelli settimanali o giornalieri è che questi servono per tenersi allenati e non dimenticare nulla del precedente programma …. perché lo si dimentica?
Il tenersi allenati, mi vede anche d’accordo, ma non l’accanimento!

 

Read more