Category Archives: Scuola e gestione

come cambia la scuola … forse, forse non ancora!

bambine a scuola felici

Utopia, la scuola che vorrei

Si sente sempre parlare di riforma scolastica, ma alla fine, realmente, cosa ci guadagnano gli studenti? Con le “nuove riforme” riescono ad apprendere più facilmente? riescono ad amare la scuola? riescono a non annoiarsi? riusciamo a arrivare tra i primi in cultura?

In realtà non siamo mai andati oltre il 30° posto nel programma dell’OCSE, il “P.I.S.A.” (Influental Programme for International Student Assesment) e nulla fa sperare di riuscire a salire di livello! Se vogliamo dare la colpa ai media, alle distrazioni, di televisioni, radio, Ipod, Ipad, Iphone, ai vizi che diamo ai nostri figli, beh facciamolo pure ma … sono cazzate in confronto a ciò che potrebbe (dovrebbe) essere fatto a scuola!

Prendiamo ad esempio Utopia ( Italo Calvino docet ) un paese al confine con il nostro, li la scuola è molto diversa dalla nostra.

Read more

Napoleone che studia

Quanto è cambiata la scuola da Napoleone ad oggi?

E’ possibile migliorare la scuola ed il modo di apprendere?

Sembra impossibile ma seguimi e comprenderemo cosa è stato fatto,  cosa si può fare e se si sta realmente facendo qualcosa per cambiare, migliorare la scuola!

Quando una cosa è data per scontata, non se ne vede il motivo per cambiarla, modificarla!
E’ dato per scontato che se non perfetta, quantomeno sia impossibile da cambiare!
Questo è il caso della scuola! La scuola come istituzione! Non si può cambiare perchè non c’è nulla da cambiare …. forse!
Read more

Distrazione da SDA

SDA è davvero una malattia? Un disturbo?

SDA Sindrome da Deficit di Attenzione e Iperattività, ovvero “una malattia idiota”

Ale, scusa tu puoi aiutarmi? tu che sei un esperto, puoi aiutarmi con mio figlio? (Io) Aiutarlo a studiare! Cosa è successo? Perché ha bisogno di aiuto? Che classe frequenta? Il prossimo anno andrà in terza elementare e nel colloquio di fine anno, la maestra mi ha detto che mio figlio ha la SDA, è poco attento in classe, quindi voglio aiutarlo a studiare, prima che torni a scuola a settembre e si ritrovi indietro rispetto ai compagni di classe!

 

Read more